Più posto e percorsi brevi: la südback imposta diversamente i suoi padiglioni

01.05.2019 - 22:00

La 28° edizione della fiera specializzata nella panetteria si presenterà su sei padiglioni opposti / Le principali tendenze saranno gli spuntini, il gelato e il caffè

A settembre Stoccarda ospiterà la südback 2019, la fiera più importante dell'anno specializzata nella panetteria. Avrà un'impostazione diversa dei padiglioni e un'area espositiva con circa 10.000 m2 in più. "Abbiamo utilizzato l'anno passato per riposizionare con successo la südback in vista della sua 28° edizione", afferma la direttrice di progetto Anne-Kathrin Müller, illustrando lo sviluppo della südback dalla sua ultima edizione tenutasi due anni fa. "Gli operatori accorceranno così i percorsi per raggiungere le offerte principali della fiera e gli espositori avranno più posto per le loro novità di prodotto."

Tutto questo è stato possibile grazie all'ultimazione del padiglione Paul Horn (padiglione 10), avvenuta l'anno scorso. "La nuova sistemazione compatta dei padiglioni, a pianta quadrata, permette di sfruttare meglio la südback rispetto al passato perché i padiglioni di fronte - il 5, il 7, il 9, il padiglione Paul Horn (10), Alfred Kärcher (8) e il padiglione Oskar Lapp (6) - migliorano il flusso di visitatori", dice Anne-Kathrin Müller descrivendo i vantaggi della nuova ripartizione dei padiglioni. Anche le due entrate della fiera - quella est e quella ovest - ora utilizzabili sono a vantaggio dei visitatori e degli espositori: "Con un miglioramento del flusso di visitatori!"

Un'offerta espositiva variegata
La suddivisione degli eventi fieristici sui sei padiglioni opposti permetterà in futuro di collegare strettamente i temi focali l'uno all'altro.
Ora gli operatori troveranno in ogni padiglione almeno un protagonista dei settori di rilievo. Ogni padiglione offrirà così una panoramica omogenea delle tendenze importanti e degli argomenti di attualità nel mercato della panetteria. La nuova ripartizione offrirà vantaggi anche agli espositori perché impedirà il restringimento a un solo tema dei punti focali espositivi.

Con l'estensione dell'area espositiva quest'anno si risolverà anche la lista d'attesa per gli espositori. Così le aziende avranno più spazio per la loro presentazione permettendo, allo stesso tempo, di prendere in considerazione altri nuovi espositori. Per gli operatori, lo sviluppo della fiera significa anche poter riservare più tempo alla visita della südback.

I temi focali di tendenza: spuntini, gelato e caffè
Ai panettieri, pasticcieri e decisori con tipi di attività gastronomiche simili, la südback 2019 presenterà l'intera gamma delle materie prime, arredamenti e allestimenti commerciali, articoli commerciali, promozione vendite, tecniche di lavoro e aziendali, servizi. Con gli spuntini, il caffè e il gelato, la fiera definirà inoltre nuovi temi focali di tendenza nel mercato della consumazione fuori casa. Grazie all'estate straordinaria del 2018, i consumatori hanno scoperto anche le creazioni personali di gelati, capaci di distinguersi dall'offerta dei produttori industriali. Le pasticcerie in particolare, ma anche le panetterie con un comparto gastronomico, possono aumentare il potenziale di vendita in questo segmento.

E' altresì importante che i forni artigianali prendano in considerazione per tempo l'ondata di digitalizzazione dell'economia. Non si tratta solo degli enormi passi avanti compiuti nel campo dei sistemi di cassa e dell'EDP amministrativo. Con "Industria 4.0" il networking digitale sta diventando una nuova sfida imprenditoriale anche nella produzione e nella logistica. La südback presenterà ai visitatori nazionali e stranieri tutti i settori tematici in sintesi.

La südback
La südback è uno degli eventi più importanti per le panettierie e le pasticcerie nell'area di lingua tedesca e in altri paesi europei. È il luogo d'incontro del settore della panetteria e molti decisori la considerano un appuntamento fisso. Su un'area espositiva lorda di 65.000 m2, distribuiti su sei padiglioni, alla manifestazione del 2019 parteciperanno 700 espositori che attireranno circa 37.000 visitatori fra nazionali e stranieri. In vista della 28° edizione e del 41° anno di età, la Messe Stuttgart e i suoi partner - BÄKO Centrale della Germania, Corporazione regionale dei panettieri del Württemberg e la Corporazione regionale dei pasticcieri del Baden-Württemberg - si riallacceranno al successo conseguito dalla manifestazione precedente. L'esito positivo ottenuto dalla fusione di fiera tradizionale e programma collaterale offre agli operatori molte opportunità per raccogliere informazioni su trend e nuovi prodotti e scambiarsi informazioni professionali.

#suedback

Maggiori informazioni relative alla südback su www.suedback.de

 

zurück zur Übersicht