La R+T 2018 ai blocchi di partenza

13.10.2015 - 12:00

I lavori di pianificazione avanzano a pieno ritmo / Invariata la richiesta da parte degli espositori

Cosa deve poter garantire l’automazione di un edificio che prevede l’attuazione dei massimi standard qualitativi per quanto riguarda l’estetica, il comfort e l’efficienza energetica? Come è possibile collegare in rete in modo ottimale i sistemi, comandati sinora autonomamente, di avvolgibili, porte/portoni e protezione contro il sole con le tecniche di comando globali della casa? Ecco le questioni che attualmente rappresentano una vera e propria sfida per il settore di avvolgibili, porte/portoni e protezione contro il sole e che saranno tematizzate in occasione della R+T di Stoccarda - Fiera leader per avvolgibili, porte/portoni e protezione contro il sole - che si svolgerà dal 27 febbraio al 3 marzo 2018.

La R+T offre una vasta gamma espositiva che spazia dalle veneziane per esterni ai sistemi di comando per le tende avvolgibili, dai portoni antincendio ai congegni di sicurezza. Note aziende leader di mercato sviluppano inoltre le loro novità di prodotto proprio in vista di questa fiera. 

A oltre due anni dall’inizio della fiera, è iniziata l’acquisizione degli espositori per la R+T 2018 – a partire da ora gli espositori possono assicurarsi i posti migliori del centro fieristico situato nelle immediate vicinanze dell’aeroporto di Stoccarda. Per il 2018 la direzione di progetto conta nuovamente sul tutto esaurito. “Nell’anno del suo anniversario, la R+T 2015 ha registrato una richiesta incredibile mai calata dopo la fine della manifestazione. Oggi, a pochi mesi dall’assegnazione degli stand, l’interesse per la prossima manifestazione della primavera del 2018 è molto vivo“, afferma Sebastian Schmid, capo reparto Industria &tecnologia. Il forte interesse degli espositori nazionali e stranieri ribadisce l’importanza della manifestazione – lo dimostrano anche le attuali richieste di piazzamento. “Con l’ampliamento del centro fieristico al padiglione Horn (padiglione 10) siamo lieti di poter offrire un’area espositiva maggiore ai nostri espositori della R+T potendo, così, seguire anche le maggiori richieste.”

Con ogni probabilità la R+T 2018 sarà una delle prime manifestazioni della Messe Stuttgart a sfruttare la nuova area espositiva di recente acquisizione. Il padiglione Horn (padiglione 10) sarà ultimato nel 2018 e in grado di offrire nuove prospettive di ulteriore crescita alle manifestazioni attualmente arrivate al limite della loro capacità. Il padiglione Horn (padiglione 10) disporrà complessivamente di oltre 14.600 metri quadrati di area del padiglione. 

Ulteriori informazioni sulla manifestazione su www.rt-expo.com 

Guardate anche il nuovo film della R+T su www.messe-stuttgart.de/de/r-t/besucher/ 

 

back to overview