Nutzungsbedingungen für Pressematerial der Messe Stuttgart

Sämtliche Bilder dürfen ausschließlich von Verlagen und Journalisten zu redaktionellen Zwecken im Rahmen der Berichterstattung über die Messe Stuttgart, ihre Tochtergesellschaften und deren Veranstaltungen, einschließlich Gastveranstaltungen und Kongressen, auf dem Gelände der Messe Stuttgart verwendet werden. Jede anderweitige Verwendung (für Werbezwecke) ist nur mit vorheriger schriftlicher Zustimmung der Messe Stuttgart zulässig (einzuholen unter presse(at)messe-stuttgart.de). Eine Verfremdung oder sonstige Abänderung der Bilder ist unzulässig. Als Quelle ist anzugeben „Foto: Messe Stuttgart“.

Wir bitten um Übermittlung eines Belegexemplars bzw. eines Links zu einer Veröffentlichung an: Landesmesse Stuttgart GmbH, Messepiazza 1, 70629 Stuttgart, presse(at)messe-stuttgart.de.

Il comitato consultivo degli espositori prepara il terreno per la INTERVITIS INTERFRUCTA 2022

28.10.2019 - 01:00

La direzione fieristica, l'Associazione viticoltori tedeschi (DWV) e il comitato consultivo degli espositori approvano il nuovo piano / Nel 2022 non ci sarà la mostra sulle tecnologie all'evento Agrartage Rheinhessen a Nieder-Olm

"Nel 2022 la INTERVITIS INTERFRUCTA si affermerà come uno dei punti d'incontro del settore più importanti d'Europa. Dopo intense consultazioni e numerose discussioni siamo lieti di aver trovato un accordo, ma soprattutto di essere riusciti a riconquistare espositori importanti per la manifestazione", afferma Ulrich Kromer von Baerle, portavoce della direzione generale della Messe Stuttgart, riassumendo così l'esito della riunione del comitato consultivo tenutasi il 17 ottobre 2019 alla Hochschule Geisenheim University. L'invito è partito dalla direzione fieristica e dalla DWV.

Il comitato consultivo degli espositori è l'organo principale per quanto riguarda la parte espositiva della INTERVITIS INTERFRUCTA e il suo omologo è il comitato scientifico del Congresso internazionale della DWV. Insieme, le due manifestazioni formeranno il punto d'incontro del settore viticolo più grande e più importante della Germania che, in futuro, si terrà con cadenza triennale a Stoccarda.

Il nuovo piano della INTERVITIS INTERFRUCTA è il frutto di colloqui intercorsi con gli organizzatori di Agrartage Rheinhessen a Nieder-Olm, con le associazioni regionali dei viticoltori e con altri organizzatori delle giornate viticole regionali – in particolare Dienstleistungszentren Ländlicher Raum del Land Renania Palatinato - nonché di scambi realizzati con espositori e partner finalizzati a presentare al mercato un piano comune orientato al futuro.

Una grande alleanza per la INTERVITIS INTERFRUCTA
La INTERVITIS INTERFRUCTA sarà quindi l'unica fiera dedicata alle tecnologie a svolgersi in Germania nella primavera del 2022. Un passo importante che rafforza la viticoltura tedesca e garantisce, ogni tre anni, l'alternanza fra esigenze regionali e vetrine internazionali.

Il presidente della DWV, Klaus Schneider, si rallegra: "Con la dichiarazione odierna a favore della INTERVITIS INTERFRUCTA da parte del comitato consultivo degli espositori concludiamo una lunga e intensa fase di pianificazione e consultazione. Siamo riusciti a raggiungere un'ampia alleanza basata sulla combinazione fra fiera internazionale e congresso scientifico sulla viticoltura. Inoltre, con gli organizzatori delle giornate viticole regionali abbiamo raggiunto un accordo secondo cui nell'anno della INTERVITIS INTERFRUCTA il loro impegno si concentrerà sulla "Giornata viticola delle regioni" a Stoccarda." "L'economia vitivinicola tedesca occuperà anche in futuro una posizione importante all'interno dei paesi viticoli europei. Con la INTERVITIS INTERFRUCTA e il congresso internazionale della DWV disponiamo dei mezzi giusti per dimostrare la nostra forza nel panorama europeo e internazionale", aggiunge Christian Schwörer, segretario generale della DWV.

Anche gli organizzatori delle Agrartage Rheinhessen a Nieder-Olm approvano il compromesso. "Il piano, secondo cui ogni tre anni le attività principali vengono concentrate e trasferite a Stoccarda, rappresenta un accordo fra tutti i partecipanti. Ci aspettiamo un rafforzamento dell'intensa collaborazione collettiva con gli organizzatori della INTERVITIS INTERFRUCTA", afferma Dirk Hagmaier, 1° presidente del Verein Ehemaliger Rheinhessischer Fachschüler Oppenheim e.V. (VEO).

I Dienstleistungszentren Ländlicher Raum Rheinhessen-Nahe-Hunsrück, Rheinpfalz e Mosel sostengono l'idea di una "Giornata viticola delle regioni" a Stoccarda. La giornata viticola avrà un indirizzo pratico e completerà il congresso scientifico della DWV.

Dichiarazioni a favore della INTERVITIS INTERFRUCTA da parte di famosi espositori

Il comitato espositori appoggia all'unanimità il nuovo piano per la fiera. Il neoeletto presidente del comitato consultivo degli espositori della INTERVITIS INTERFRUCTA è l'Ing. Rudolf Fischer, direttore generale della Scharfenberger GmbH & Co. KG di Bad Dürkheim. "Per noi del comitato è importante inviare un chiaro segnale a favore della INTERVITIS INTERFRUCTA.
Poter di nuovo annoverare nella nostra cerchia alcuni colleghi che l’ultima volta ci avevano lasciato è un fatto sorprendentemente positivo. Il nuovo piano della fiera, il ritorno alla data primaverile e alla cadenza triennale sono fattori di fondamentale importanza in questo contesto. L'accordo globale raggiunto dagli organizzatori regionali ha permesso di superare anche l'ultimo ostacolo", spiega Fischer. Il comitato consultivo degli espositori è composto dai rappresentanti delle aziende dei seguenti quattro settori espositivi: tecnologie di coltivazione e raccolta, lavorazione e procedimenti per la produzione, tecnologie di imbottigliamento e confezionamento, organizzazione e commercializzazione.

Sebastian Schmid, direttore del reparto tecnologia alla Messe Stuttgart, aggiunge: "Siamo orgogliosi di poter continuare a svolgere la INTERVITIS INTERFRUCTA nella sede di Stoccarda. Ogni tre anni la fiera sarà l'evento clou per tutti i viticoltori. Per noi è importante rappresentare il mercato nella sua totalità. Anche per questo motivo realizziamo scambi intensi con diversi produttori e puntiamo sul dialogo. I pilastri della INTERVITIS INTERFRUCTA sono costituiti dalla nuova data, dalla trasparenza del modello di prezzo e dall'importanza dei principali mercati internazionali oltre a quello nazionale sui quali puntare. Tutti gli altri argomenti, come le dimostrazioni delle macchine e i punti del programma collaterale, sono stati e saranno perfezionati insieme con gli espositori. Anche il premio all'innovazione e l'impegno per le nuove generazioni saranno potenziati con la nuova cadenza triennale e assumeranno un'importanza ancora maggiore."

Dal 6 all'8 febbraio 2022 tutti i partecipanti del settore viticolo tedesco si riuniranno a Stoccarda. Oltre al perfezionamento della pianificazione del centro fieristico, gli espositori e i visitatori potranno aspettarsi anche un programma collaterale interessante con dimostrazioni tecniche, degustazioni, seminari e conferenze. Il legame fra la fiera e il congresso è stato fin dall'inizio un requisito centrale del nuovo piano. La Messe Stuttgart e la DWV, insieme a numerosi partner e sostenitori, stanno sviluppando i nuovi format.

Didascalie delle immagini:

IVIF_2022_Logo_4C_DU_de: logo della INTERVITIS INTERFRUCTA,

FONTI ICONOGRAFICHE: MESSE STUTTGART

Ulteriori informazioni e materiale fotografico su www.intervitis-interfructa.de

Fanno parte del comitato consultivo degli espositori della INTERVITIS INTERFRUCTA le seguenti aziende:

AGCO GmbH

Bayer CropScience Deutschland GmbH

Bucher Unipektin AG

Clemens GmbH & Co. KG

Eaton Technologies GmbH

Erbslöh Geisenheim GmbH

ERO-Gerätebau GmbH

Gernep GmbH

Hochschule Geisenheim University

KMS Rinklin GmbH

Meininger Verlag GmbH

Rieger Behälterbau GmbH

SAME DEUTZ-FAHR Deutschland GmbH

Scharfenberger GmbH & Co. KG

WFT Wein-Fruchtsaft-Technologie

WIGOL W. Stache GmbH

Alle Medien als .zip herunterladenzurück zur Übersicht

Fotos der Intervitis Interfructa

  • IVIF_2022_PM01

    IVIF_2022_PM01

    Logo der INTERVITIS INTERFRUCTABILDNACHWEIS MESSE STUTTGART
    Herunterladen in300dpi72dpi
  • IVIF_2022_PM01

    IVIF_2022_PM01

    v.l.n.r. Sebastian Schmid, Abteilungsleiter Technologie Messe Stuttgart; Klaus Schneider, Präsident Deutscher Weinbauverband; Julia Klöckner MdB, Bundesministerin für Ernährung und Landwirtschaft; Carolin Klöckner, Deutsche Weinkönigin; Christian Schwörer, Generalsekretär Deutscher WeinbauverbandBILDNACHWEIS MESSE STUTTGART
    Herunterladen in300dpi72dpi